Un angelo dal volto serio – Modigliani

 

Venerdì 5 aprile ore 21 – Centro Culturale Next
UN ANGELO DAL VOLTO SERIO – Modigliani
di Paolo Ascagni
con: Danio Belloni, Paolo Ascagni, Francesca Rizzi
con la partecipazione di: Marco Mastronicola, Simona Orizio, Eleonora Scaglia, Roberta Schiavi
regia: Francesca Rizzi

“Il tuo unico dovere è salvare i tuoi sogni”

Era il 24 gennaio 1920, a Parigi finiva un’epoca di “grande eleganza per Montparnasse”, come disse Jean Cocteau… Si riferiva alla morte di Amedeo Modigliani, l’italiano, Modì, il ‘maledetto’: distrutto dalla malattia e dall’alcool, da una vita sregolata, sempre al limite, e oltre. Ma non furono le sue stravaganze ed i suoi eccessi a consegnarlo alla storia: fu la sua arte, la sua pittura così estranea ad ogni regola, indifferente ai movimenti artistici in voga in quel periodo storico, e non solo. Ancora oggi, infatti, lo stile di Modigliani rimane unico, inimitabile, inconfondibile.

Abbiamo preso spunto dalla sua vicenda umana ed artistica, ci siamo addentrati nel suo mondo interiore e nell’universo che lo circondava; abbiamo conosciuto la grandezza e le debolezze di un uomo geniale e fragile, preda, come tutti, delle inevitabili contraddizioni della vita.

Alla fine abbiamo schizzato un nostro personale quadro di “un angelo dal volto serio”, con i nostri consueti strumenti – teatro, video, musica, colori – e con le nostre consuete modalità: emozione, poesia, cuore. E come sempre, parleremo di qualcuno, Modigliani, per parlare di tutti noi…