Corsi di Formazione Aziendale

CORSI DI FORMAZIONE  “L’ARTE DI COMUNICARE”

Proposta formativa destinata principalmente a privati o a contesti aziendali; la proposta può essere personalizzata se la dimensione dell’azienda o un bisogno specifico lo richiedono. 

Produzione e organizzazione sono due concetti che si sono continuamente evoluti e che hanno inciso sul cambiamento culturale di questi ultimi anni. Funzionalismo, specializzazione, obiettivi a breve termine, velocità nel cambiamento, frazionamento delle diverse parti della nostra vita, impediscono spesso alle persone di avere uno sguardo di insieme. Il mondo del “fare”, ha fatto naufragare quello dell’”essere”. In questo contesto, le persone in azienda, e fuori, rischiano di non “ritrovarsi”, di non ritrovare più il senso di quello che fanno.

Rivedere il modo di stare in un luogo di lavoro, significa proporre un modo nuovo di vedere il processo organizzativo. L’incontro tra creatività e razionalità può portare alla produzione di novità, tenendo al centro i soggetti che la producono. Soggettività e oggettività possono incontrarsi: il teatro, la formazione e le aziende possono vincere questa sfida. Portare in azienda un metodo che difficilmente è stato fino ad oggi considerato, perché considerato “lontano” dal core business dell’azienda, senza limitarsi ad un evento finale come unico intervento possibile, ma abbracciandolo come metodo formativo e di attenzione e cura alle persone. 

Il teatro come metafora della vita, e quindi della vita organizzativa.

Il teatro come “laboratorio” in cui sperimentare la vita, in azienda e fuori.

Il teatro per imparare come comunicare e come farlo in modo più efficace.

La formazione utilizza il linguaggio teatrale, si libera dalla gabbia dello schema “sapere, saper fare, saper essere” per andare verso un’educazione che parla all’umano nella sua pienezza, che coniuga la libertà dell’azione del soggetto con la crescita personale e il miglioramento dell’essere umano e delle sue potenzialità. Resilienza, incontro tra rigidità e flessibilità, fra oggettivo e soggettivo, come richiede la complessità della modernità che è costituita da questo difficile intreccio di modalità dell’essere, per scoprire, attraverso la pratica teatrale, ciò che potremmo e vorremmo essere.

Il percorso formativo di comunicazione lavora su dimensioni precise:

  • il gruppo 
  • se stessi
  • la relazione con gli altri
  • la metafora del teatro/vita
  • la gestione delle emozioni

Le principali competenze trasversali che vengono sviluppate sono:

  • l’ascolto attivo
  • la gestione del conflitto
  • lavorare in gruppo
  • l’arte del parlare
  • parlare in pubblico
  • la gestione delle emozioni
  • la creatività per cambiare

PROPOSTA: CORSO “L’ARTE DI COMUNICARE” 

7 moduli singoli o combinabili in base alle scelte dei partecipanti.

(modulo completo e personalizzabile) – ogni singola voce, prevede un incontro specifico di una giornata-corso:

IL LAVORO SU DI SE’

  • l’arte dell’ascolto
  • la gestione delle emozioni

LA RELAZIONE INTERPERSONALE

  • la gestione del conflitto
  • la comunicazione efficace – l’arte del parlare
  • lavorare in gruppo

UNA CRESCITA IN CONTINUO

  • la creatività per cambiare
  • parlare in pubblico

Il metodo utilizzato è quello del teatro – attivo, attraverso il quale si chiede ai partecipanti di fare esperienza diretta e pratica del tema.

Luogo di svolgimento: nei locali del Teatro o in altri spazi idonei al lavoro laboratoriale.